Google e Mum: in USA, Cose da sapere e Guida all’acquisto

Test di google in serp con 2 nuove features innescate dal nuovo algoritmo MUM:

  • Cose da sapere
  • Guida all’acquisto

Google e Mum: in USA, Cose da sapere e Guida all'acquisto

Per ora, nelle serp localizzate negli Stati Uniti da mobile e si attivano solo quando abbinate all’intento di ricerca ma presto potrebbero arrivare anche su desktop ed in Italia…

Dai risultati osservati, penso che possa diventare più facile ottenerli attraverso la creazione di contenuti con intento info-transazionale fortemente abbinati al topic che esauriscano il più possibile l’argomento.

Quanto c’entrano i dati strutturati e le entità con questo?

I dati strutturati sempre più fondamentali nella seo per entità.

E, insieme all’utilità/esaustività/pertinenza del contenuto al quale vengono associati, ci aiutano a collegare l’entità del nostro brand ad altre entità note a Google che, di conseguenza, dovrebbe (ma, ovviamente, non è mai certo…) riuscire a rispondere meglio all’intento dell’utente proponendo tra i migliori risultati anche le nostre pagine.

Sembra solo una bella favola ma confermo che può succedere…

Efficacia delle pagine vuol dire rispondere all’intento di ricerca?

La serp di Google fornisce sempre molte informazioni per definire strategie di content e queste nuove features ci permettono di avere ulteriori indicazioni; più dati riusciamo ad ottenere sugli intenti di ricerca degli utenti e più i nostri contenuti potranno essere efficaci.

Si, per essere tra le migliori risposte all’intento delle persone che fanno parte del nostro pubblico, dobbiamo conoscerle a fondo.

Fonti: