Google Search On: l’algoritmo Mum verrà introdotto a breve

Google al Search On livestream event di ieri sera ha confermato che MUM verrà introdotto ufficialmente nei prossimi mesi mostrando, dopo i primi test fatti finora, cosa sarà in grado di fare.

Fra le tante cose, mi ha colpito quello che vedete nello screenshot qui sotto: da una semplice query digitata per saperne di più sulla “pittura acrilica”, è in grado di risalire agli aspetti principali preferiti dagli utenti e restituire un elenco di questi suggerimenti come “Cose da sapere”.

Google ha confermato che MUM verrà introdotto ufficialmente nei prossimi mesi mostrando, dopo i primi test fatti finora, cosa sarà in grado di fare.

Proprio come una specie di consulente virtuale!

Di seguito, cito l’esempio fatto nell’articolo del blog di Big G:
stiamo semplificando l’esplorazione e la comprensione di nuovi argomenti con Cose da sapere. Diciamo che vuoi decorare il tuo appartamento e sei interessato a saperne di più sulla creazione di dipinti acrilici. Se cerchi ‘pittura acrilica’, Google capisce come le persone in genere esplorano questo argomento e mostra gli aspetti che è probabile che le persone guardino per primi. Ad esempio, possiamo identificare più di 350 argomenti relativi alla pittura acrilica e aiutarti a trovare la strada giusta da intraprendere.“.

E questa è solo una piccola parte delle novità che verranno introdotte nei prossimi mesi…

Insomma, stanno per cambiare un po’ di cose e diventa sempre più difficile restare sul pezzo…

Vi invito a leggere la fonte completa:

https://blog.google/products/search/how-ai-making-information-more-useful/amp/