Come evitare il redirect con geolocalizzazione ip e scansionare la versione di un sito web multilingua

Evitare il redirect con geolocalizzazione ip e scansionare un sito web multilingua

Vi è mai capitato di voler visitare una specifica versione in lingua di un ecommerce o di un sito web multilingua ma di essere sempre reindirizzati alla versione italiana per via del vostro ip?

A me, succede spesso con i siti multilingua e ciò dipende dall’impostazione del sistema di geolocalizzazione dell’ip che, dopo aver localizzato la posizione corrispondente all’indirizzo ip dal quale parte la sessione, reindirizza automaticamente l’utente verso una determinata versione del sito web.

Per evitare il redirect automatico e visitare la versione del sito web che si preferisce, bisogna utilizzare una vpn (che ha ovviamente un costo e non è una soluzione particolarmente agevole per tutti) oppure usare sistemi come Tor che garantiscano un reale anonimato del proprio ip (non si tratta della navigazione in incognito,  disponibile su Google e tutti gli altri browser dove il proprio ip resta comunque pubblico e consente di tracciare la nostra posizione, ma di un browser internet creato con l’obiettivo di consentire agli utenti di navigare nel web in modo anonimo senza essere tracciati).

Come scansionare con Screaming Frog una lingua non accessibile di un sito web: Form Based o Proxy?

Ma, quando invece dobbiamo scansionare una determinata versione di un ecommerce multilingua con Screaming Frog, come facciamo ad evitare di essere reindirizzati per via della geolocalizzazione dell’ip?

Esistono anche in questo caso 2 possibilità, almeno queste sono quelle che conosco io:

  • usare un Proxy specifico per fare crawling;
  • usare l’impostazione Form Based.

Per il primo metodo, indicato quando la versione del sito web alla quale veniamo reindirizzati per via della geolocalizzazione ip non contiene link alle altre versioni del sito accessibili, è necessario impostare manualmente un proxy specifico andando in Configuration > System > Proxy (come si vede nell’immagine sotto).

scansione versione specifica di un sito web multilingua da Screaming Frog impostando un proxy

Il secondo metodo, invece, form based è decisamente più veloce ma funziona solo se il sito contiene dei collegamenti alle altre sue versioni in lingua e si attiva così:

1) bisogna prima entrare nel tab Configuration, selezionare Authentication e nella finestra passare a Form Based (come si vede nell’immagine sotto).

scansione versione sito web da screaming frog con impostazione form based

2) Dopodiché, bisogna inserire l’url della versione del sito web che vogliamo scansionare – quindi, cliccare su Add > Digitare l’url > Premere Ok – ed il nostro Screaming Frog diventerà anche un browser.

screaming frog diventa un browser con l'impostazione form based e per completare il processo inserire url e selezionare lingua

3) Ora, non ci resta che selezionare la lingua che ci interessa e come per magia resteremo sulla versione scelta del sito web (nell’esempio sopra, dopo aver selezionato United States, non sono stato più reindirizzato sulla versione italiana come accadeva prima). Poi, clic su Ok (come si vede sotto) ed il gioco è fatto.

screaming frog form based browser inserimento url e selezione lingua con clic su ok

4) Al completamento di questa ultima parte della procedura suddetta, il browser del tool di crawling Screaming Frog si chiuderà automaticamente e ci ritroveremo davanti la prima schermata popolata con diversi url, compresi quelli coinvolti nel processo di redirect automatico per geolocalizzazione dell’ip (quella dove abbiamo aggiunto l’url all’inizio di questa guida).

screaming frog form based browser inserimento url e selezione lingua con clic su ok + schermata finale per completare il processo

Clicchiamo su Ok un’ultima volta ed abbiamo finito!

Ora, il nostro Screaming Frog è pronto per scansionare la versione in lingua che abbiamo selezionato nel procedimento sopra senza reindirizzamenti automatici.

Nota: Per scansionare una lingua diversa da quella selezionata, sarà necessario rifare tutta la procedura selezionando di nuovo la versione che ci interessa con il Browser di Screaming Frog.

Ringrazio Dan Sharp per avermi illuminato tempo fa attraverso un suo post in inglese sull’argomento che mi è servito quando ne ho avuto bisogno e mi ha permesso oggi di scrivere questa piccola guida in italiano che spero sia stata d’aiuto per altri.